It is currently 15. Dec 2019, 23:58  





Post new topic Reply to topic  [ 1 post ] 
FollowersFollowers: 0
BookmarksBookmarks: 0
Views: 498

 Megaupload, il sogno di Kim Dotcom video da vedere 
AuthorMessage
Board Gründer
Board Gründer
User avatar

Joined: 05.2010
Posts: 3008
Gender: None specified
Post Megaupload, il sogno di Kim Dotcom video da vedere
[html]<iframe width="640" height="360" src="http://www.youtube.com/embed/MokNvbiRqCM" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>[/html]

Il boss del file hosting torna a cantare paragonandosi a Martin Luther King. Nuovo attacco all'industria hollywoodiana, accusata di arretratezza culturale. "Vinceremo noi", ha tuonato il founder.

"Cara Hollywood, la Rete ti terrorizza. Ma la storia ci ha insegnato che le più importanti innovazioni vengono costruite sul dissenso. Eravate terrorizzati dal videoregistratore, ma alla fine avete guadagnato miliardi di dollari con la distribuzione delle videocassette". Inizia così la lunga lettera aperta inviata dal founder di Megaupload Kim Dotcom alla potente industria del cinema hollywoodiano. Le infinite potenzialità del file hosting - "il giorno in cui il trasferimento di terabyte di dati verrà misurato in secondi", profetizza Dotcom - contro il business tradizionale difeso ad oltranza dai vecchi dinosauri dell'entertainment.

"Il popolo della Rete si unirà. Mi aiuterà. Ed è molto più forte di voi - minaccia Dotcom nella lettera pubblicata sull'Hollywood Reporter - Avremo la meglio nella guerra per le libertà digitali". "Può esserci ancora un finale felice. Sto lavorando alla soluzione, chiamate me o i miei avvocati. Questa lettera è priva di copyright, prendetela liberamente".

Spavaldo e ottimista, Dotcom è tornato in studio di registrazione per una nuova filippica in salsa electro-rap. "Io ho un sogno, proprio come il Dr. King (Martin Luther King, nda)", spara il boss del file hosting. "Hollywood è controllata dalla politica, il governo uccide l'innovazione. Non lasciate che fili tutto liscio".

Tra profezie e paragoni illustri, Dotcom continua la sua battaglia legale con il Department of Justice (DoJ) che vorrebbe processare Megaupload per attività di stampo criminoso. Nonostante il business del cyberlocker risieda all'estero. I legali del founder hanno accusato le autorità statunitensi di voler riscrivere le regole giuridiche a proprio piacimento.

Mauro Vecchio

_________________
Dreambox800
Dreambox 820
VU+ VUDUO2 HD + VTI 11.0.0
Distanzierung! Meine Beiträge und Einträge sind nur Informationen und dienen nur zu Testzwecken


Image

No help support via PM, which includes questions in the forum thank you!


27. Jul 2012, 14:50
Profile
Display posts from previous:  Sort by  
Post new topic Reply to topic  [ 1 post ] 


Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests


You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot post attachments in this forum

Search for:
Jump to:  
cron
© phpBB® Forum Software | designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums 3 & Free Forums/DivisionCore.
phpBB3 free Forum by UserBoard.org | All Rights Reserved.